Sesto / Trasferiti i due poliziotti che freddarono il terrorista, destinazione segreta

E’ stato trasferito Luca Scatà, il poliziotto che in uno scontro a fuoco ha ucciso il pericoloso terrorista Anis Amri, autore della strage al Mercatino di Natale di Berlino, lo scorso 23 dicembre sul piazzale della stazione di Sesto San Giovanni. Destinazione sconosciuta, o per meglio dire riservata.

Come riporta il quotidiano Il Giorno, Luca, 29 anni, a Sesto era arrivato da pochi mesi in qualità di agente in prova, fino alla notte tra il 22 e il 23 dicembre, quando il suo destino si è incrociato con quello del terrorista Amri. Dopo la sparatoria era stato in vacanza, tornando nella sua Sicilia, poi era rientrato ma per la sicurezza sua e dei suoi colleghi in ufficio.

Il collega Cristian Movio, il capomacchina che in quello scontro a fuoco è rimasto ferito, il recupero seguito al ferimento alla spalla, è diventato più lungo. Il caposquadra è tuttora in convalescenza, ma anche per lui si prospetta il trasferimento, come scrive il quotidiano La Repubblica.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s