Sesto / Suor Leonella, una martire in attesa di santificazione

Sono passati 10 anni e 5 mesi dal martirio di suor Leonella Sgorbati (Rosa) serva di Dio, avvenuto Mogadiscio in Somalia il 17 settembre 2006. I giornali locali e nazionali, all’epoca, hanno dedicato importanti articoli, mettendo in risalto la straordinaria vita di fede e d’amore, e di una spiritualità  sorprendente, da santa di suor Leonella, che abitava a Sesto San Giovanni prima di prendere i voti (i suo genitori avevano un grande negozio di frutta e verdura) e durante la sua vita da missionaria è sempre stata in contatto con la città. Ha studiato a Monza, alle suore del Preziosissimo Sangue (Preziosine), nell’Istituto sono ancora presenti delle sue insegnanti. In Kenia incontrò delle Missionarie Preziosine di Monza, le aiutò ad aprire i loro ospedali.

Dal mese di Aprile 2016 tutta la documentazione è depositata negli uffici della congregazione dei Santi, per lei non occorre il miracolo, è stata dichiarata martire della fede. La postulatrice della causa di santificazione è suor  Renata Conti.  

Nella diocesi di Piacenza, suor Leonella è ricordata ogni anno con solenni celebrazioni nella chiesa di Rezzanello Gazzola, paese di cui è originaria tutta la famiglia e dove è nata. Al 16 settembre 2007, nel primo anniversario , la Santa messa fu trasmessa dalla Rai. C’è anche un blog dedicato a suor Leonella, la giovane ragazza di  Sesto amata e venerata dalle sue tante consorelle in tutte le parti del mondo.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s