ABB ammodernerà una stazione di conversione della linea ad alta tensione tra California e Oregon negli Usa

ABB la multinazionale svizzero-svedese con sede italiana a Sesto San Giovanni annuncia che si è aggiudicata un ordine del valore di oltre 100 milioni di dollari dalla utility statunitense Los Angeles Department of Water and Power (LADWP) per ammodernare l’attuale stazione di conversione HVDC (high-voltage direct current) Sylmar, in California. Questa stazione riveste un ruolo fondamentale nell’interconnessione elettrica tra il nordest Pacifico e la California meridionale ed è stata realizzata nel 1970. L’ordine è stato aggiudicato nel quarto trimestre del 2016.

La stazione di conversione Sylmar, situata a nord di Los Angeles, è la stazione sud di Pacific Intertie, un collegamento HVDC lungo 1.360 chilometri che si connette alla stazione di conversione di Celilo in Oregon, nei pressi del fiume Columbia. Pacific Intertie trasmette energia dal nordest Pacifico a tre milioni di utenze nell’area più grande di Los Angeles. Generalmente, il flusso energetico va da nord a sud, ma durante l’inverno il nord consuma quantità ingenti di energia per il riscaldamento, al contrario del sud, e in questo modo il flusso energetico è invertito. Pacific Intertie consente all’energia di fluire tra il nordest e la California meridionale, bilanciando fornitura e domanda.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s