Il fine settimana di cronaca: in giro con soldi falsi, arrestato; denunciato meccanico con motorini rubati; tentano di prendersi scooter, bloccati dalla polizia

Fine settimana ricco di cronaca nel Nord Milano. Ecco un riassunto di quello che è accaduto.

GIRAVA CON 388 BANCONOTE FALSE, ARRESTATO DAI CARABINIERI – I Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno tratto in arresto un 59enne di origini calabresi, residente in provincia di Bologna, ritenuto responsabile di spendita di monete falsificate. I militari dell’Aliquota Radiomobile, impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato a monitorare le principali arterie di traffico e a garantire la serena fruizione dei luoghi di aggregazione, hanno fermato una berlina lungo viale Casiraghi. Dalle verifiche documentali e in banca dati sono emersi pregiudizi per reati di falso sul conto del conducente. I precedenti e l’insofferenza al controllo mostrata dall’uomo hanno indotto gli operanti ad eseguire una perquisizione personale, nel corso della quale sono state rinvenute due banconote da 100 dollari con numero seriale consecutivo. Il controllo, esteso anche al veicolo, ha consentito ai Carabinieri di rinvenire e recuperare 4 mazzette contenenti ulteriori 388 banconote del medesimo taglio, occultate in una borsa posizionata nel bagagliaio. I successivi accertamenti hanno permesso di accertare la falsità delle banconote rinvenute, comunque di buona fattura, che sono state poste in sequestro, mentre l’arrestato è stato condotto presso il carcere di Monza, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

MECCANICO CON MOTORINI RUBATI, DENUNCIATO DALLA POLIZIA- Gli agenti del commissariato della Polizia di Stato di Sesto San Giovanni hanno controllato un meccanico della zona di Cascina Gatti, origine egiziana, 32 anni. Dei 25 mezzi che aveva in deposito, due sono risultati rubati. E’ stato denunciato per ricettazione.

TENTANO DI RUBARE SCOOTER, DENUNCIATI DAGLI AGENTI- Proseguono i controlli della Polizia nella zona della stazione di Sesto San Giovanni. Gli agenti hanno sorpreso un 32enne e un 27enne, italiano ed egiziano, che stavano tentanto di rubare uno scooter incatenato ad un palo. Sono stati denunciati per tentato furto.

© Riproduzione permessa solo citando espressamente la fonte Corriere di Sesto

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s