Sesto investe per le manifestazioni sportive quasi 4 euro per abitante, prima nel Nord Milano

Spesso sono le associazioni sportive, oppure quelle con finalità sociali o culturali, a organizzare partite di calcio, gare agonistichealtri eventi sportivi come questi. Ma anche i comuni possono organizzare questo tipo di manifestazioni, oppure possono contribuire con un patrocinio.

In alcuni casi queste manifestazioni sportive fanno parte dell’identità cittadina e sponsorizzarle serve a promuovere l’immagine del territorio. Oppure possono essere organizzate per attirare turisti e altri visitatori – se la manifestazione è di richiamo – e incentivare così il commercio e le attività locali. In altri casi questi eventi hanno fini benefici o sociali.

Per vedere quanto spendono i comuni italiani nelle manifestazioni sportive si può ricorrere alla voce omonima presente su openbilanci.it. Questa comprende tutte le spese che l’amministrazione sostiene quando promuove eventi sportivi di qualsiasi genere, tra cui quelle per l’organizzazione, il personale e la promozione.

Tra i comuni del Nord MilanoSesto San Giovanni è al 311° posto con 3,97 euro pro capite; Paderno Dugnano al 343° posto con 3,55 euro per abitante; Cormano al 583° posto con 1,54 euro pro capite. Seguono Cusano Milanino al 652° posto con 1,19 euro a testa; Bresso al 679° posto in Lombardia con una spesa di 1 euro per abitante; Cinisello Balsamo è al 730° posto con 0,69 euro per abitante.

Tra le città italiane con oltre 200mila abitanti, nell’anno 2014, Padova è prima in classifica con 11,3 euro pro capite spesi in manifestazioni sportive. Al secondo posto Trieste, con 6,58 euro per ogni abitante. Tutte le altre maggiori città italiane spendono meno di cinque euro a residente in manifestazioni ed eventi sportivi. Firenze si piazza al terzo posto con 4,01 euro, seguita da Verona, Torino e da Roma. Queste ultime spendono tra i 2 e i 3 euro ad abitante per promuovere ed organizzare eventi sportivi. Sette delle maggiori città italiane nel 2014 hanno speso meno di 1 euro per abitante; tra queste le più grandi sono Milano e Napoli.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s