ABB realizzerà un elettrodotto per servire 80 milioni di persone in India

ABB la multinazionale svizzero-svedese con sede italiana a Sesto San Giovanni annuncia che insieme con l’operatore nazionale per la fornitura di energia indiano, Power Grid Corporation of India Limited (POWERGRID), si è aggiudicata un ordine del valore di oltre 640 milioni di dollari per la fornitura di un’interconnessione che consentirà di trasportare energia affidabile a oltre 80 milioni di utenti. Il sistema in altissima tensione, in corrente continua (UHVDC) a 800 kilovolt (kV) Raigarh-Pugalur, connetterà Raigarh, situata nell’India centrale, con Pugalur, nello stato meridionale di Tamil Nadu.

L’interconnessione, che coprirà 1.830 chilometri, sarà una delle più lunghe al mondo. Una capacità di trasmissione di 6.000 megawatt – l’equivalente di oltre sei grandi sottostazioni – sarà sufficiente per soddisfare la necessità di energia di oltre 80 milioni di abitanti dell’India. L’interconnessione bilaterale integrerà energia termoelettrica ed eolica per la trasmissione di energia verso centri ad alto consumo situati a migliaia di chilometri, supportando la richiesta di energia del meridione del Paese quando l’energia eolica generata sarà minima, e trasmettendo energia pulita al settentrione, quando l’energia eolica verrà prodotta in eccesso.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s