Il fine settimana di cronaca: vandali ragazzini scatenati a Sesto; controlli straordinari dei carabinieri in tutto il Nord Milano

Fine settimana ricco di cronaca nel Nord Milano. Ecco un riassunto di quello che è accaduto.

RAGAZZINI DANNEGGIANO AUTO – Via Risorgimento e dintorni a Sesto San Giovanni sono state funestate da un gruppo di ragazzi, probabilmente minorenni, che alcune notti fa hanno deciso di divertirsi a prendere a calci le vetture in sosta, danneggiandone numerose. Altri danneggiamenti di auto si segnalano in altre vie della città, portando il totale ad un numero impressionante. Parcheggiare a Sesto, dunque, sta diventando sempre più problematico e caro per le famiglie, dato che i contratti di assicurazione contengono quasi tutti una franchigia per cui un danno di questo tipo, per quanto ingente (500-600 euro) non viene coperto. E ai residenti non resta che la rabbia e lo sfogo su Facebook, sperando che nell’agenda dei candidati sindaco delle prossime amministrative, entrino progetti per aumentare i controlli ed avere maggiore legalità. 

CONTROLLI STRAORDINARI DEI CARABINIERI- Sono proseguiti i servizi di controllo straordinario del territorio da parte dei carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni, sia in città che negli altri comuni del Nord Milano. In particolare a Sesto, per garantire tranquillità agli ultimi scampoli di feste natalizie, i militari hanno chiesto aiuto ai colleghi della compagnia di intervento operativo del Terzo reggimento Carabinieri Lombardia. Numerosi i controlli alla circolazione stradale soprattutto davanti alla stazione Fs, nelle vie Milanese, Carducci, Gramsci, in viale Italia. Numerose anche le sanzioni per violazione al codice della strada. A Bresso, inoltre, i carabinieri hanno fermato un’Audi A4 con targa romena, a bordo 3 individui. Uno dei passeggeri, 33 anni, ha inveito contro i militari, spintonandoli. E’ stato denunciato. A Cormano, infine, ad un 45enne è stato trovato nell’auto un coltello con una lama di 8 centimetri: anche per lui una denuncia per porto abusivo di arma impropria. 

© Riproduzione permessa solo citando espressamente la fonte Corriere di Sesto

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s