Sesto / In primavera 2017 i lavori per riqualificare il sottopasso di via Del Riccio e via Granelli

È Feel Breda, il progetto degli architetti Federica Signoretti e Simone Magni, il vincitore del bando di rigenerazione urbana del passaggio pedonale e ciclabile da via Del Riccio a via Granelli, che collega la linea metropolitana MM1 Sesto Marelli e l’area che ospita il Centro Culturale Spazio-MIL Carroponte, il centro commerciale Sarca/multisala Skyline e il parco Nord a Sesto San Giovanni.

Il bando, pubblicato all’interno del progetto Tutta mia questa città promosso dall’assessorato alle Pari opportunità, è stato finanziato da Fondazione Cariplo nell’ambito dell’intervento Spazio MIL–Carroponte, dalla cultura dell’industria all’industria della cultura. Con questo bandoha commentato l’Assessora Rita Innocenti – si restituisce decoro, sicurezza, vivibilità ma anche spessore all’identità di questa parte della città, sia in relazione alla storia passata (l’ex area industriale Breda) sia alle funzioni attuali di “strada” per il Centro Culturale Spazio MIL-Carroponte”.

Dei 9 progetti pervenuti inizialmente, 6 sono stati ammessi alla selezione da parte della Commissione giudicatrice, composta da tecnici del Comune, architetti, docenti del Politecnico e dell’Università degli Studi di Milano, giornalisti, rappresentanti di Arci (ente gestore del Carroponte), di CS&L in rappresentanza del gestore di Spazio MIL e di Coop Lombardia (sponsor dell’intervento). Sette i criteri sui quali è stato attribuito un punteggio: originalità progettuale, creatività artistica, tutela della sicurezza, riutilizzo degli spazi, soluzioni anti-vandalismo, bassa manutenzione e gradimento dei cittadini (espresso attraverso il voto). La Commissione giudicatrice, attribuendo un voto a ogni progetto per ciascuno dei primi sei criteri, ha stilato una prima classifica provvisoria: 1. Feel Breda (39.56 punti); 2. 6 Mi(gli)a (34.89); 3. Rosso Giallo Sesto (34.56); 4. In prospettiva (33.00); 5. Sesto Meglio (31.45); 6. Maps (27.65).

Il voto dei cittadini (232 voti totali espressi) ha poi modificato la graduatoria finale, consentendo al progetto Sesto Meglio di aggiudicarsi la seconda posizione assoluta. La graduatoria finale recita infatti: 1. Feel Breda (40.98 punti); 2. Sesto Meglio (38.26); 3. 6 Mi(gli)a (35.06); Rosso Giallo Sesto (34.73); In prospettiva (33.13). Il sesto progetto ammesso alla valutazione, Maps, è stato successivamente escluso perché non firmato da un professionista abilitato.

I progettisti del primo progetto classificato riceveranno un premio di 2mila euro e dovranno, come previsto dal bando, redigere il progetto esecutivo per la successiva realizzazione dei lavori. Al secondo classificato un premio di 1.500 euro e 1.000 al terzo. La premiazione si terrà giovedì 12 gennaio alle 18.30 in Sala affreschi di Villa Visconti d’Aragona, via Dante, 6.
L’intervento sull’area Del Riccio-Granelli sarà avviato in primavera grazie alla collaborazione di Coop Lombardia che contribuirà economicamente ai lavori.

Advertisements

One response to “Sesto / In primavera 2017 i lavori per riqualificare il sottopasso di via Del Riccio e via Granelli

  1. Pingback: Sesto / Il 12 gennaio la premiazione dei progetti per riqualificare l’area da via Del Riccio a via Granelli | Corriere di Sesto·

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s