Moda / Eleventy presenta la collezione 2017 tra le cave di marmo

Lo scenario surreale della cava Cervaiole nella millenaria bellezza del Monte Altissimo di Seravezza costituisce un inimitabile sfondo teatrale alla campagna Eleventy Primavera/Estate 2017.

Le cave di marmo del territorio lucchese racchiudono una tradizione  secolare ed esprimono al mondo i valori profondi dell’italianità impressi anche in tante celebri sculture dei nostri grandi artisti rinascimentali come Michelangelo e Giambologna.

Proprio per il desiderio di esaltare il valore della tradizione italiana nei più diversi aspetti, il Gruppo Eleventy, fondato nel 2007, ha voluto accostare a quella del settore lapideo una eccellenza della manifattura italiana raggiunta attraverso l’impegno di valide maestranze, la qualità dei materiali, l’innovazione tecnologica, l’accuratezza delle lavorazioni, e realizzata attraverso un network di 94 microimprese.

Sullo sfondo di un cielo luminosamente azzurro decorato solo qua e là da tocchi leggeri di nuvole bianche, si stagliano ruvide pareti di roccia biancastra intagliate dalla mano dell’uomo, enormi blocchi di marmo levigati, altri invece ancora grezzi appoggiati sul terreno su cui si raggruppano anche pezzi di detriti, il tutto in uno scenario che ha del fiabesco. E i colori che si mescolano quasi in una atmosfera senza tempo sono azzurro, grigio nelle più diverse tonalità, beige, brown-cacao e naturalmente bianco. Questi sono gli stessi colori che ritornano nei tanti capi di sciolta e sofisticata eleganza della collezione Uomo e Donna Primavera/Estate 2017, presentati da giovani uomini e donne perfettamente inseriti in questo fantastico scenario.

Per un uomo pratico, giovane e contemporaneo Eleventy propone uno stile ove elementi dello sportswear si incrociano con quelli classici, interpretati da tessuti leggeri e bistretch.

I bianchi pantaloni jogging, che scivolano seguendo la linea della gamba e si fermano sopra la caviglia, hanno pences e cintura elastica e sono accostati a giubbotti chiari o morbide giacche beige o rigate, a uno o tre bottoni, sempre destrutturate ma perfettamente costruite.

I jeans diventano più soffici nel nuovo denim-pashmina, le felpe si rinnovano nelle versioni bi/tricolore, le polo piquet tinto capo si alternano a quelle fantasia dall’aspetto vissuto.

La linea di alta gamma Platinum esalta al massimo il valore delle tradizioni artigiane, selezionate da Eleventy su tutto il territorio italiano, e prevede alcune lavorazioni manuali per capispalla, camicie, maglie, accessori. Tante le proposte di accessori prodotti a mano secondo antiche tecniche artigiane, proprie di alcuni territori italiani.

Nuove armonie e nuovi volumi per la donna Eleventy, sofisticata e naturalmente chic. I pantaloni jogging sono in fresco di lana o in cady, le giacche dal taglio sartoriale sono in jersey con microfantasie o in lana stretch. La pelle e il camoscio, resi sempre più leggeri grazie a trattamenti esclusivi, regalano nuovi volumi ad abiti e giacche a taglio vivo. La linea di felperia è rinnovata nei volumi leggermente a uovo e nei dettagli couture. Le camicie in lino hanno colori che riportano alle sfumature della terra. Tagli geometrici caratterizzano abiti e camicie realizzati in sete arricchite di stampe a graffiti. E per un’eleganza semplice e svelta il denim è protagonista per pantaloni, camicie, gilet e giacche. Sciarpe, cappelli, sneakers, borse e cinture sono veri tocchi di eleganza.

I settantotto scatti a colori che compongono il bellissimo book e che  ritraggono i modelli nello scenario lunare della cava sono di Stefano Guindani, fotografo di celebrity e moda.

Per promuovere la grande cultura del made in Italy la nuova campagna Eleventy SS 17 è accompagnata anche da uno short movie girato da Andrea Piu, sotto la direzione creativa di Andrea Mauro, con musiche di Andrea Yazee Production, create per l’occasione.

Giovanna Turchi Vismara 

 

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s