La lettera / “A proposito di Fidel e della democrazia occidentale…”

Da un attento lettore riceviamo e pubblichiamo:

Non c’è dubbio, quello di Castro è stato un regime contro la libertà contro la dignità e contro anche il benessere materiale dei cubani. Ma ciò che mi fa riflettere è la diversità di giudizio tra noi occidentali e i profughi cubani: loro guardano avanti e al destino del proprio popolo. Noi SUBITO avremmo detto di CASTRO che ha creato i lager, che ha fatto torturare e assassinare innocenti ecc. ecc. e ne saremmo sollevati ok, sì!

Avremmo detto che il comunismo anche a Cuba si è rivelato un rimedio peggiore del male (del capitalismo) che voleva combattere. Ma questi giudizi sono vecchi e non hanno più molto senso. Non servono più per capire la realtà di quel che succede. Bisogna esser un soggetto, esser parte viva di un popolo -proprio come i profughi cubani – per emettere giudizi che non siano ideologici.

Il popolo cubano è felice perché ha ripreso nelle proprie mani il destino : e questo è mille volte più esaltante che veder scendere nella fossa un dittatore!!
Ricordiamo ciò che è successo ai paesi dell’Est? Da Putin al consumismo dell’est! ai muri che si vanno costruendo in Ungheria e
non solo? E se dovessimo salutare la liberazione- questa volta davvero – di Cuba così come abbiamo salutato il ritorno della Russia o la Polonia alla libertà… staremmo davvero freschi!

Insomma ok la libertà, ma di che libertà si tratta ? Di quella occidentale cioè la nostra che si è trasformata in omologazione culturale? In anestesia dell’io, spirito iperborghese e desocializzante? Che ci toglie l’anima, impedisce la memoria, genera il nichilismo gaio?

Una libertà che è incompatibile con la parola verità? Gli antichi dicevano: «In cauda venenum»: attenti allora alle facili soddisfazioni perché potrebbero nascondere se non l’amaro, il veleno!”

  • Pippo Emmolo
  • Sesto San Giovanni

 

Advertisements

One response to “La lettera / “A proposito di Fidel e della democrazia occidentale…”

  1. Pingback: “A PROPOSITO DI FIDEL E DELLA DEMOCRAZIA OCCIDENTALE…” | DeCO·

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s