Sesto / Commerciante viene derubata e presa a pugni ma morde il dito al ladro: interviene la polizia

Hanno provato a rubare una bottiglia di liquore, dopo che gli erano stati dati 25 euro per aiutarli. Ma i due giovani, un 19enne e un 22enne originari del Perù, hanno trovato due commercianti – marito e moglie – decisi a non farsi derubare. Uno dei due ha preso a pugni la donna, che ha reagito mordendogli il dito indice della mano sinistra. Il parapiglia è stato bloccato dagli agenti del commissariato della Polizia di Stato di Sesto San Giovanni, intervenuti sul posto. L’episodio è accaduto in centro in un negozio di alimentari etnici, giovedì pomeriggio.

I due giovani sono entrati ed hanno venduto 5 bottiglie di alcolici ai coniugi, chiedendo loro 25 euro perché non avevano nulla da mangiare. I commercianti hanno dato il denaro ai sudamericani e questi ultimi se ne sono andati.  Poco dopo però, sono tornati a chiedere soldi ai negozianti, ottenendo un netto rifiuto. A quel punto hanno afferrato delle bottiglie ed hanno tentato di uscire, ma sono stati bloccati dall’uomo e dalla donna. I peruviani hanno reagito prendendo a pugni gli esercenti: la donna ha ha morso al dito uno dei due e nel frattempo è giunta la polizia.

La vicenda è terminata con la denuncia dei due sudamericani per tentata rapina impropria. Ma anche i commercianti dovranno rispondere di un illecito: aver comprato bottiglie di dubbia provenienza.

© Riproduzione permessa solo citando espressamente la fonte Corriere di Sesto

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s