Basket donne / Geas Sesto, in A2 nona vittoria consecutiva

Arriva senza molto soffrire il nono successo consecutivo del Geas basket femminile Sesto San Giovanni, che nel campionato di serie A2 stende Albino (75-46) e conserva sei punti di vantaggio sul gruppone delle terze: un tesoretto importante per acquistare uno dei primi 4 posti che danno accesso alla “final eight” di Coppa Italia al termine dell’andata, primo obbiettivo stagionale.
Giovedì 8 la prima delle sfide verità, ancora in casa contro Empoli, formazione ostica e completa, l’altra rivelazione di questa prima parte del campionato, che viaggia al secondo posto staccata di sole due lunghezze. Poi domenica 11 altro esame fondamentale, in casa di Costa. Ma intanto le rossonere si godono questo ennesimo successo, in cui hanno nuovamente prodotto un travolgente parziale nel secondo quarto, piacevole abitudine di questo inizio di stagione: 31-10 stavolta, per un +26 all’intervallo già decisivo.
Presente tra il pubblico, e non era la prima volta per lei quest’anno al PalaNat, anche la grande tennista Sara Errani, nota appassionata di basket. 

Questo il tabellino del Geas: Arturi 2 (+ 6 assist), Oliva 2, Galbiati 23, Schieppati 8, Decortes 7, Gambarini 8, Panzera ne, Barberis 6, Grassia 2, Ercoli 15 (+14 rimbalzi), Pusca 2, Bonomi B. ne.

COACH ZANOTTI – “Abbiamo giocato una buona partita: all’inizio un po’ contratte, ma poi siamo andate via. Ottimo il primo tempo, più ‘soft’ il secondo ma a giochi ormai fatti. È stata una serata utile anche perché sono riuscita a far ruotare tutta la panchina: le giovani hanno risposto bene. Adesso abbiamo Empoli, ancora in casa: speriamo di arrivare pronte all’appuntamento”.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s