Di Stefano (Forza Italia): “L’accordo sul piccolo commercio tra Sesto e Cinisello? Solo fumo negli occhi…”

Da Roberto Di Stefano, consigliere di Forza Italia e vice presidente del Consiglio comunale di Sesto San Giovanni, riceviamo e pubblichiamo:

In vista delle elezioni il Sindaco Chittò riscopre l’importanza dei piccoli commercianti: il “negozietto sotto casa in pratica”. Valorizzare e rafforzare il commercio di vicinato, è lo scopo che si propone nel creare un “asse”, con tanto di cabina di regia, fra Cinisello e Sesto – Commenta Roberto Di Stefano, candidato sindaco per il centro destra a Sesto San Giovanni. – Con incredibile faccia tosta, ora che sente di avere bisogno del loro appoggio l’amministrazione Chittò si rivolge con sguardo fintamente benevolo verso quei commercianti che ha affossato e tartassato di tasse per anni, lasciandoli senza nessun sostegno in balia della concorrenza dei centri commerciali, mentre distruggeva le vie del commercio trasformando le botteghe in abitazioni.

Solo ora che le fa comodo, la Chittò finge di rendersi conto, di ciò che fino a oggi ha volutamente ignorato: Sesto è una Città il cui tessuto sociale sta morendo: i negozi chiudono, le piazze si spopolano, ovunque squallore e degrado la fanno da padroni, a causa della totale assenza di politiche a sostegno del commercio di vicinato, come potevano esserlo la creazione di area pedonali, gli incentivi ai negozianti e una tassazione agevolata per le imprese del settore commerciale.

La realtà – conclude Di Stefano – è quello con cui sono costretti a convivere da anni cittadini e commercianti, non il fumo, che la Chittò, cerca di gettare loro negli occhi a sei mesi dalle elezioni, sostenuta ormai solo dai poteri forti che corrono in suo soccorso fingendo indipendenza istituzionale ma nella realtà appartengono all’endorsment politico del Sistema Sestese.

Non credo che i sestesi cadranno in questo trabocchetto, sanno quanto me, che per risollevare la città, non servono interventi spot, bensì politiche di sviluppo ad ampio respiro. Esattamente quelle che quest’amministrazione non sa programmare. Sesto merita molto di più“.

  • Roberto Di Stefano
  • vicepresidente vicario del Consiglio Comunale Sesto San Giovanni
  • consigliere Forza Italia

One response to “Di Stefano (Forza Italia): “L’accordo sul piccolo commercio tra Sesto e Cinisello? Solo fumo negli occhi…”

  1. Pingback: Il Pd di Sesto: “Sul piccolo commercio abbiamo tasse basse e un tavolo di lavoro, altro che fumo negli occhi” | Corriere di Sesto·

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s