Cinisello / Sparatoria in viale Lincoln, si indaga nel mondo della droga. Il Prefetto dovrà convocare il tavolo della sicurezza

Proseguono le indagini del commissariato della Polizia di Stato per dare un nome e un volto agli autori dell’agguato in viale Linconln a Cinsello Balsamo nel quale un 28enne di origine egiziana è stato colpito da due colpi di arma da fuoco alle gambe e alla schiena, sparati da una vettura in corsa, lunedì sera poco dopo le 22.30. Mezzora dopo un’auto è stata bruciata non distante dalla scena del crimine in vicolo Malpensa.

Il giovane è stato ricoverato all’ospedale di Niguarda in condizioni: operato fino alle 6 del mattino è grave ma non in pericolo di vita. Il 28enne ferito, sarebbe in attesa di permesso di soggiorno, ma le forze dell’ordine lo avrebbero più volte segnalato per fatti di droga. Le indagini sarebbero orientate proprio verso il mondo dello spaccio nel quartiere di Sant’Eusebio, ripreso con vigore.

Nel frattempo si attende che il Prefetto di Milano convochi il sindaco per il tavolo della sicurezza e dell’ordine pubblico, come richiesto dal primo cittadino.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s