Calcio a 5/ Seleçao Sesto: un po’ di sfortuna con gli arbitri… E nel settore giovanile…

SESTO SAN GIOVANNI, 17 novembre – Per la Seleçao Libertas, targata “Bet 1128 – Sesto San Giovanni” di calcio a cinque, una settimana no per quanto riguarda i “fischietti” a lei assegnati. Dopo la sostituzione dell’arbitro (con conseguente lungo ritardo del fischio d’inizio) avvenuta appena due giorni prima nel match di coppa, anche in campionato un problema per la direttrice di gara ha portato alla sospensione del match.

Dopo un primo tempo in cui i sestesi hanno subito un po’ troppo le scorribande degli avversari ma, con caparbietà, sono riusciti ad arrivare all’intervallo sull’1-1 (con la rete di capitan Grotti al 27′ che ha risposto al vantaggio ospite, giunto al 15′ con Arienti, abile a sfruttare una disattenzione difensiva verde-oro su calcio d’angolo), purtroppo la ripresa non è mai cominciata a causa di un forte malore occorso alla direttrice di gara, al rientro negli spogliatoi.

Peccato per i canarini, in quanto la gara sembrava avviarsi sui giusti binari, con i giocatori del Tubo Rosso che stavano cedendo al nervosismo (nelle fila dei brianzoli ammoniti Paoletta, Diodato, Monti e Marabotti) perdendo in lucidità ed incisività. Adesso per la Seleçao sarà importante mantenere la stessa concentrazione e lo stesso agonismo al momento di affrontare il match di recupero.

Prossimo appuntamento, giovedì 24 novembre alle ore 21.30 ancora al PalaFerraris per lo scontro col Giardino Danzante, per puntare ai tre punti ed iniziare a ricucire lo strappo con la quota salvezza.

  • Calcio a 5 – FIGC Serie C2 2016/2017 – Ottava giornata
  • Seleçao Libertas Calcetto – Futsal Tubo Rosso 1-1 (sospesa)
  • Seleçao Libertas Calcetto: Labate, Aliotta, Ercolani, Brenna, Daaou, Ragusa, Grotti, Spreafico, Brenna, Volpe, Zangara, Frediani; all. Bianchi
  • Marcatori Seleçao: Grotti 1.

SESTO SAN GIOVANNI, 15 novembre – La Seleçao Libertas Calcetto, targata “Bet 1128 Sesto San Giovanni”, torna alla vittoria in Coppa, anche se il passaggio del turno per i canarini era già sfumato in virtù del successo del giorno prima del Futsal Tubo Rosso sull’Area Indoor.

A causa di un problema occorso al direttore di gara designato e la conseguente attesa del sostituto, il fischio d’inizio arriva alle 22.30, con 45 minuti di ritardo rispetto al previsto; dopo il riscaldamento iniziale le due squadre faticano a mantenere alta l’attenzione e la concentrazione, ed il lungo pre-partita trascorre in un clima quasi surreale, da amichevole estiva.

La prima parte di gara conferma lo stato mentale delle due squadre; l’agonismo non è sicuramente dominante ed il match scorre lento e poco avvincente. Nonostante ciò i padroni di casa mostrano comunque un buon gioco, seppur a marce ridotte, e dopo 9′ sono già avanti 2-0, grazie alla doppietta di Mirtillo. Lo Zelo non trova spazi, anche se riesce ad accorciare le distanze al 13′, con Novaresi che batte una punizione dal limite dell’area, il tiro sarebbe nettamente fuori dallo specchio ma Daaou non riesce a togliersi dalla traiettoria e devia in rete. Il giovane canarino rimette però le cose a posto un minuto dopo, servendo un perfetto assist per Grotti, che realizza a porta vuota il 3-1. Come spesso accade i sestesi hanno un attimo di flessione e gli ospiti ne approfittano per agguantare il pari in appena due minuti. Sul 3-3 le due compagini rallentano nuovamente, creando poco e sbagliando molto per svariati minuti. Al 28′ un indemoniato Daaou recupera palla a centrocampo, salta due uomini e, dopo uno scambio con Grotti, deposita in rete il nuovo vantaggio Seleçao.

Nel secondo tempo il gioco si fa ancora meno rapido, ordinato e preciso; la Seleçao continua a dare l’impressione di essere superiore agli avversari, sia sul piano tecnico che tattico, ma non riesce a imprimere una vera svolta al match. Nei primi minuti lo Zelo sembra crederci un po’ di più ed al 7′ pareggia con Foletti, su un tiro non irresistibile che sorprende Labate; ma è solo una breve fiammata, poichè gli ospiti non riescono ad impostare con efficacia e Brenna al 9′ riporta avanti i suoi con una bella azione personale. Volpe al 15′ e Ragusa al 28′ scavano poi il solco definitivo che regala i tre punti ai verde-oro.

Una vittoria purtroppo inutile per i canarini, ma pur sempre una vittoria, in una stagione fin qui avara di soddisfazioni, al termine di un match giocato al piccolo trotto ma che ha permesso di dare spazio e mettere minuti nelle gambe anche a chi fin qui ha giocato poco. Il tabellino finale della Coppa dice due vittorie (più una a tavolino) ed una sconfitta per i canarini, cui resta il rammarico per la gara malamente gettata al vento negli ultimi minuti contro il Futsal Tubo Rosso alla seconda giornata che, alla luce dei fatti, avrebbe significato il passaggio del turno.

 

  • Calcio a 5 – FIGC Serie C2 2016/2017 – Coppa Lombardia, Girone 2, Quinta giornata
  • Seleçao Libertas Calcetto – Zelo Co5 7-4 (primo tempo 4-3)
  • Seleçao Libertas Calcetto: Labate, Aliotta, Ercolani, Brenna, Daaou, Ragusa, Grotti, Spreafico, Mirtillo, Volpe, Avanzi, Frediani; all. Bianchi
  • Marcatori Seleçao: Mirtillo 2, Brenna 1, Daaou 1, Grotti 1, Ragusa 1, Volpe 1.

 

CINISELLO BALSAMO, 19 novembre – Ancora una sconfitta per la Seleçao Libertas Calcetto categoria Allievi che comunque manda segnali di miglioramento dopo la batosta della settimana precedente.

Il primo tempo è molto equilibrato, con le due squadre attente a costruire le proprie trame di gioco senza però lasciare troppi spazi agli avversari. Due episodi causati da altrettante “imperfezioni” difensive permettono al Cornaredo di portarsi sul doppio vantaggio.

Il secondo tempo purtroppo vede in campo i sestesi un po’ troppo arrendevoli e incapaci di imprimere un alto ritmo per cercare di approfittare della mancanza di cambi degli avversari, presentatosi in soli sei giocatori. Le azioni sono troppo lente per impensierire gli avversari, anzi ulteriori disattenzioni difensive permettono al Cornaredo di allungare fino al 5-0.

Nei minuti di recupero i due goal che permettono di “addolcire” il risultato firmati da Toccaceli, al suo debutto, e da Boano, al suo primo goal in maglia Seleçao.

Prossima partita, domenica 27 novembre a Cardano al Campo contro il Cardano.

  • Calcio a 5 – FIGC Allievi, quarta giornata
  • Seleçao Libertas Calcetto – Real Cornaredo 2-5 (primo tempo 0-2)
  • Seleçao Libertas Calcetto: Riva, Boano, Brusciani, Rizzetti A., Colussi, Toccaceli, Delcarmine, Palatucci, Ficco, Lacania. All.: Pavan
  • Marcatori Seleçao: Toccaceli 1, Boano 1.

LEGNANO, 19 novembre – La Seleçao Libertas Calcetto categoria Giovanissimi soccombe nettamente al cospetto dei pari-età del Roncalli di Legnano.

Il campo di dimensioni “lillipuziane” agevola i calciatori locali, abili a cercare con costanza le conclusioni dalla distanza e a far valere una maggiore fisicità. Il goal della bandiera è siglato alla fine del primo tempo da Mattia Karaj.

Prossima partita, domenica 27 novembre a Milano contro il Bocconi Sport Team.

  • Calcio a 5 – FIGC Giovanissimi, terza giornata
  • Roncalli – Seleçao Libertas Calcetto 16-1 (primo tempo 10-1)
  • Seleçao Libertas Calcetto: Noseda, Appollonio, Polentes, Maestrini, Sironi, Karaj, Rizzetti D., Galbiati, Piermatteo, Lasalvia M., Galvan, Lezzi. All.: Romagnoli
  • Marcatori Seleçao: Karaj 1.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s