Di Stefano (Forza Italia): “Discariche abusive, è ora di mettere le telecamere”

Da Roberto Di Stefano, consigliere di Forza Italia e vice presidente del Consiglio comunale di Sesto San Giovanni, riceviamo e pubblichiamo:

Riguardo il problema delle discariche abusive in città, interviene Roberto Di Stefano, candidato sindaco a Sesto San Giovanni per il centrodestra alle prossime elezioni di primavera che dichiara: “Dobbiamo realizzare una rete di telecamere intelligenti sul territorio, appositamente installate nelle zone più a rischio, che incastrino quanti continuano a riversare lungo le vie rifiuti a volte anche speciali, che non solo deturpano il paesaggio ma rischiano di essere un danno per la salute pubblica”.

Si tratta di un progetto, continua Di Stefano, che abbiamo proposto da anni stando all’opposizione ma ci siamo scontrati con una maggioranza di sinistra che non percepisce il problema, lo vede come secondario e taccia chi lo denuncia come se fosse un visionario.

Gli strumenti per denunciare scarichi abusivi ci sono – continua Di Stefano – non volerli utilizzare è una chiara volontà politica per abituare i Cittadini al degrado. Gli scarichi abusivi avvengono solitamente di notte, quando le nostre pattuglie non sono in servizio. Diverse sono le strade particolarmente esposte a questo tipo di attività e in esse vengono spesso abbandonati rifiuti di ogni tipo, dalle vecchie televisioni agli pneumatici, dalle lastre di eternit ai frigoriferi ed al materiale edile, in questi casi si rischiano anche la denuncia penale per reato ambientale e il sequestro del mezzo utilizzato.

Abbiamo la necessità di incrementare i controlli, sia per prevenire le discariche incontrollate di rifiuti sia per riuscire ad individuare gli autori di tali attività illecite, per porre un freno al questo fenomeno che comporta anche un danno alle casse municipali, dovendo il Comune intervenire per la pulizia delle aree e per lo smaltimento.

Ma sappiamo bene – conclude Di Stefano – che questa sinistra è ideologicamente contraria all’utilizzo di ‘occhi elettronici’ e pensa più a tutelare la privacy dei delinquenti che la sicurezza dei suoi cittatini e la lotta al degrado”.

  • Roberto Di Stefano
  • vicepresidente vicario del Consiglio Comunale Sesto San Giovanni
  • consigliere Forza Italia

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s