Sesto / L’Avo piange il fondatore: “Con Longhini scompare un pezzo di storia di medicina del lavoro”

E’ morto il professor Erminio Longhini, fondatore nel 1975 a Sesto San Giovanni dell’Associazione Volontari Ospedalieri, realtà operante ormai in tutta Italia, e autore – insieme alle organizzazioni sindacali – di un libro bianco sulla salute in fabbrica che è diventato la base per la creazione dei servizi sanitari nei luoghi di lavoro. Unanime il cordoglio per un grande professionista, di una rara umanità.

Ha dichiarato in merito il sindaco di Sesto Monica Chittò: “A Sesto San Giovanni operano duecento volontari dell’AVO nell’Ospedale della città e alla Pelucca e altri ventisettemila in tutta Italia. Un grande numero di persone che testimonia dell’importanza del lavoro svolto da Erminio Longhini e della bontà dell’intuizione che lo portò, insieme ad un gruppo di amici, a dar vita all’associazione che ha presieduto per così tanti anni.

Ho avuto la fortuna di conoscere il professor Longhini tre anni fa, quando ha partecipato al tradizionale incontro annuale organizzato dall’AVO nella sala del Consiglio comunale della nostra città. Lo ricordo con stima e con grande apprezzamento per la sua umanità e per quanto ha saputo creare e far crescere.

Erminio Longhini, insieme a tutti i volontari che hanno scelto di lavorare insieme a lui, ha saputo portare umanità e solidarietà negli ospedali e nelle case di riposo di tutta Italia e di questo – come sindaco e come cittadina di Sesto – gli sarò sempre grata”.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s