Cinsello / L’indagine della Procura, il sindaco riunisce la giunta. L’opposizione chiede chiarimenti

Dopo il blitz della Guardia di Finanza in Comune a Cinisello Balsamo, con il sindaco Siria Trezzi (Pd) e il marito, il dirigente d’azienda Roberto Imberti, presunti indagati nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Monza (pm Salvatore Bellomo) in merito a presunte irregolarità nell’ambito di pratiche relative alla riqualificazione di aree ex commerciali (ex Auchan ed ex PalaK), il giorno dopo proseguono le diverse reazioni della politica. 

Il sindaco ha riunito nel pomeriggio di giovedì la giunta per informare gli assessori della situazione ed i capigruppo in consiglio comunale per quella che ha definito “una delle giornate più brutte della mia vita amministrativa“. Siria Trezzi ha ricevuto numerosi attestati di solidarietà ma non sono mancate, come prevedibile anche le critiche.

I partiti che compongono la maggioranza amministrativa di Cinisello Balsamo (Partito Democratico; Sinistra Ecologia e Libertà, Sinistra Italiana) hanno emesso un comunicato: “A fronte delle indiscrezioni di stampa, esprimono piena fiducia nell’operato del Sindaco Siria Trezzi, che ha sempre agito nei propri atti con estrema trasparenza e nell’interesse unico della cittadinanza. Con la stessa trasparenza, chiarezza e disponibilità al confronto auspicano che il dibattito politico si mantenga all’insegna del rispetto e della civile convivenza, senza mai scadere in tentativi di strumentalizzazione priva di elementi. Ribadiscono con forza il loro appoggio e la loro solidarietà a Siria Trezzi, fiduciosi che l’operato della magistratura chiarirà il più rapidamente possibile questa vicenda“.

L’opposizione chiede urgenti chiarimenti. Le indagini sarebbero ancora in una fase preliminare, per il momento non ci sono rinvii a giudizio e il tutto potrebbe anche ridimensionarsi (come accaduto per altre vicende in altre parti d’Italia compresa la vicina Sesto San Giovanni). Troppo presto, insomma, per capire se ci saranno conseguenze sulla vita politica della città: in ogni caso sia maggioranza che opposizione chiedono alla giustizia di fare il suo corso senza metterci tempi biblici.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s