Calcio a 5/ Seleçao Sesto in C2 prima vittoria; storico esordio degli allievi

CERRO MAGGIORE, 27 ottobre – La Seleçao Libertas di calcio a 5, targata “Bet 1128 Sesto San Giovanni”, questa volta esce vittoriosa dal testa-a-testa finale sul campo dell’Aurora Cantalupo, dopo una gara in cui i canarini hanno finalmente dimostrato tenacia e coesione.

L’avvio di gara non è favorevole alla Seleçao; l’approccio dei sestesi è molle e timoroso e dei fin dalle prime azioni Labate è chiamato in causa più volte dai padroni di casa, che centrano anche un palo. I canarini si portano clamorosamente in vantaggio al primo vero tiro in porta, con Volpe che a tu per tu col portiere lo infila sotto le gambe, ma l’Aurora continua a godere di troppi spazi (nonostante le dimensioni ridotte del campo) e persegue nello sparare verso la porta di Labate che, prima della fine del tempo, è costretto a capitolare due volte, la prima con Ravanelli che ruba palla a centrocampo e spara sotto la traversa e la seconda col n.11 che realizza di destro in diagonale, sfruttando l’ennesima copertura tardiva della difesa.

Nel secondo tempo la carica dei lupi di Cerro sembra essere scemata; i padroni di casa iniziano pian piano ad innervosirsi ed a perdere lucidità e, se da una parte continuano a rendersi pericolosi in avanti, in difesa perdono qualche passo, concedendo spazi e contropiede ai verde-oro, che puntualmente pareggiano con Volpe e passano a condurre quando Labate ferma un contropiede e rilancia per Zangara che fulmina l’estremo difensore con una bomba di destro. A questo punto l’Aurora prova ad alzare il pressing e la Seleçao perde un po’ il bandolo della matassa; dopo alcuni episodi da cardiopalma (tra cui un palo dei lupi su punizione), i canarini subiscono il pari su un sanguinoso errore difensivo su calcio d’angolo, quando al 28′ Ravanelli pesca al centro dell’area il suo capitano che, in completa solitudine, appoggia in rete. Sull’onda dell’entusiasmo l’Aurora prova a spingere ancora cercando il colpo grosso ma la Seleçao per la prima volta quest’anno non accusa il colpo, si ricompatta ed all’inizio del recupero Zangara, servito da Volpe, calcia da posizione centrale, l’estremo difensore dei lupi respinge la prima conclusione ma non può nulla sul tap-in dello stesso Zangara, che sigla il 3-4 e manda in delirio i suoi compagni. L’Aurora tenta gli ultimi assalti, ma i sestesi alzano un muro invalicabile fino al triplice fischio. Per la Seleçao una gara poco ordinata ed imperfetta sul piano del gioco ma finalmente convincente dal punto di vista della grinta, della voglia di vincere e dell’unità di squadra; i verde-oro non hanno ceduto al nervosismo ed alla paura e hanno portato a casa una vittoria di squadra, che fa morale e classifica.

Prossimo appuntamento giovedì 3 novembre ore 21:30 alla palestra “Ferraris” per l’impegno casalingo contro il Cometa, una sfida delicata (nonostante, o proprio per, il fatto che l’avversario si l’attuale fanalino di coda del campionato) in cui i sestesi dovranno confermare di aver invertito la tendenza, soprattutto dal punto di vista mentale.

  • Calcio a 5 – FIGC Serie C2 – Quinta giornata
  • Aurora Cantalupo – Seleçao Libertas Calcetto 3-4 (primo tempo 2-1)
  • Seleçao Libertas Calcetto: Labate, Spreafico, Pavan, Brenna, Avanzi, Ragusa, Grotti, Zangara, Mirtillo, Ercolani, Volpe, Frediani; all. Romagnoli
  • Marcatori Seleçao: Volpe 2, Zangara 2.

CINISELLO BALSAMO, 29 ottobre – Prima assoluta della Seleçao Libertas Calcetto nel campionato FIGC di categoria Allievi (under 16).

Nonostante la sconfitta finale, la soddisfazione in casa Seleçao è veramente tanta, per l’aggiunta di un nuovo tassello nel proprio percorso di crescita nell’ambito del movimento lombardo giovanile di Calcio a 5. C’è però il forte rammarico per essersi presentati a questo importante appuntamento con soli 5 effettivi, a fronte di ben 11 giocatori che compongono l’attuale rosa.

Al cospetto dei pari età del Cometa di Cernobbio, i giovani “canarini” si sono comunque ben comportati, imbastendo buone trame di gioco, ma pagando dazio purtroppo all’inevitabile calo fisico nel finale di partita, dovuto alla mancanza di cambi.

Il primo gol “storico” della Seleçao in un campionato Allievi è stato segnato a metà del primo tempo da Ivan Lacania, per il momentaneo 1-2.

Il campionato proseguirà sabato prossimo 5 novembre ore 16:30, ancora in casa al Centro Sportivo “delle Rose” di Cinisello Balsamo contro il Milano Calcio a 5, la cui prima squadra milita in serie A2.

  • Calcio a 5 – FIGC Allievi, prima giornata
  • Seleçao Libertas Calcetto-Cometa 3-10 (primo tempo 2-5)
  • Seleçao Libertas Calcetto: Riva, Boano, Rizzetti, Palatucci, Lacania. All.: Pavan
  • Marcatori Seleçao: Lacania 1, Palatucci 2.
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s