Sesto / Con l’Istituto Confucio il 25 ottobre gli scrittori degli anni ’90 in Cina

Cosa si intende oggi con “letteratura cinese contemporanea” e chi sono gli scrittori cosiddetti “borderlands”?

Martedì 25 ottobre, al Polo di Mediazione Interculturale e Comunicazione di Sesto San Giovanni, Gao Yuanbao, professore di Lingua e Letteratura cinese della Fudan University, cercherà di rispondere a queste domande, affrontando il tema della relazione tra la letteratura cinese prodotta in Cina e la letteratura degli scrittori “borderlands” dagli anni Novanta ad oggi.

Una conferenza sulla letteratura cinese contemporanea, organizzata dall’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano, in collaborazione con il Dipartimento della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali e il Centro di Ricerca sull’Asia Contemporanea (CARC).

Gao Yuanbao è professore di lingua e letteratura cinese presso la Fudan University, professore onorario presso la Scuola di lingue e culture dell’Università di Sydney e visiting professor presso lo Shanghai Drama Institute e l’Università di Taiwan. La sua specializzazione è la letteratura cinese contemporanea, con una particolare attenzione a Luxun, uno dei più importanti autori cinesi della letteratura moderna.

Ingresso libero. Per informazioni: info.confucio@unimi.it telefono 0250321675; www.istitutoconfucio.unimi.it

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s