Il fine settimana di cronaca: ubriaco alla guida, denunciato; rapinò anziana nel 2011, arrestato; in giro col bastone, segnalato alla Procura

Fine settimana ricco di cronaca nel Nord Milano. Ecco un riassunto di quello che è accaduto.

UBRIACO ALLA GUIDA, DENUNCIATO DAI CARABINIERI – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Monza per guida sotto l’influenza dell’alcol un romeno di 22 anni, residente a Gorgonzola. L’uomo alla guida di una VW Golf è stato controllato nel corso della notta lungo via Granelli a Sesto e al controllo mediante etilometro è risultato positivo con un tasso di alcol nel sangue pari a quasi il triplo del limite consentito. Pertanto gli è stata ritirata la patente di guida.

IN GIRO COL BASTONE, SEGNALATO ALLA PROCURA DAI CARABINIERI – I Carabinieri della Stazione di Cormano hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Monza un pregiudicato 26enne di Sesto San Giovanni per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. L’uomo è stato controllato dai militari in via Beccaria mentre era alla guida di una Fiat Grande Punto ed è stato trovato in possesso di un bastone metallico telescopico, occultato sotto il sedile.

RAPINO’ ANZIANA A GENOVA, TROVATO E ARRESTATO A SESTO- La sezione catturandi del Nucleo Investigativo carabinieri di Genova ha arrestato un 46enne, originario dell’hinterland napoletano, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Genova. L’uomo, rintracciato dai carabinieri di Genova da alcuni parenti a Sesto San Giovanni, nel milanese, al termine delle formalità di rito è stato portato nel carcere di Monza. Deve scontare una pena di otto anni e otto mesi di reclusione poiché responsabile dei reati di rapina aggravata in concorso e lesioni aggravate, commessi a Genova nel mese di marzo 2011. All’epoca l’uomo, con precedenti specifici, notata una 82enne intenta a ritirare la pensione presso un ufficio postale in corso Europa, l’aveva seguita fino a casa. Qui aveva gettato a terra degli spiccioli, dicendo alla vittima che le erano caduti. La signora però, consapevole di non aver perso lei quel denaro, continuò a cercare di entrare nel portone. A quel punto il malvivente la spintonò e si impradronì del portafogli dell’anziana, con dentro 650 euro, per poi darsi alla fuga prima a piedi e in seguito a bordo di un’auto, guidata da un complice. La donna riportò sette giorni di prognosi.

RUBA UNA STUFA AL MERCATINO E LA RIVENDE DOPO POCHE ORE NELLO STESSO LUOGO: DENUNCIATO- Un egiziano di 40 anni, residente nel bresciano, pregiudicato, è stato denunciato in stato di libertà dai Carabinieri della Stazione di Cormano alla Procura della Repubblica di Milano per ricettazione. L’uomo, controllato all’interno del noto mercatino dell’usato di viale Europa, è stato trovato in possesso di una stufa elettrica rubata poche ore prima ad un’ambulante marocchino di 69 anni, al quale era stata sottratta da ignoti mentre scaricava la merce dal suo furgone e che si è rivolto ai Carabinieri.

© Riproduzione permessa solo citando espressamente la fonte Corriere di Sesto

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s