Finta rapina per farsi pagare il telefonino dall’assicurazione: denunciati dai carabinieri

Denunciati per simulazione di reato in concorso dai carabinieri di Sesto San Giovanni, fratello e sorella peruviani di 20 e 15 anni. I due ragazzi avevano detto ai militari di essere stati rapinati di uno smartphone appena acquistato a Cologno Monzese. La loro storia però non aveva convinto le forze dell’ordine. Risaliti al centro commerciale dove il telefonino era stato comprato, i carabinieri hanno appreso dal commesso che i due stranieri al momento dell’acquisto avevano chiesto in che modo poter stipulare una polizza assicurativa in caso di furto. L’uomo aveva risposto che solo in caso di rapina era previsto un risarcimento pari all’ottanta per cento del valore del telefonino. Incalzati dai carabinieri, i due giovani hanno ammesso le loro responsabilità.

© Riproduzione permessa solo citando la fonte Corriere di Sesto

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s