El Alamein, un e-book ricorda il sacrificio di un esercito

Un libro, e-book gratuito, è stato pubblicato per ricordare i propri padri reduci della campagna militare italiana in Nord Africa del 1942. Si ricorda, il 23 ottobre, l’anniversario della battaglia di El Alamein, del 1942, certamente i reduci viventi sono molto pochi.

Ma figli che hanno sentito i racconti dei padri o dei nonni, ce ne sono molti, anche a Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni: alcuni di questi hanno voluto ricordare, con una ricerca storica, l’epopea di uno dei reggimenti coinvolti nella guerra, La Voloire d’Africa, il 2° reggimento di artiglieria celere Emanuele Filiberto testa di Ferro, che insieme al 1° e al 3° articelere, hanno fatto la storia della battaglia. In particolare il 1° ed il 3° reggimento Voloire, sciolti dopo El Alamein, hanno ricevuto la medaglia d’oro al valor militare.

Al link, foto d’epoca, testimonianze terribili delle sofferenze e anche dei campi di prigionia: http://www.qattara.it/halfaya-files/PASSO_HALFAYA.pdf

A 74 anni dalla battaglia, che segnò le sorti della seconda guerra mondiale, solo pochi potranno andare al sacrari militare Quota 33, per onorare i caduti, in quanto la situazione in Egitto è alquanto instabile, ma il ricordo non deve mancare: “Mai più…”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s