La lettera / “Sesto, che degrado: occorrono multe per chi sporca le strade”

Da un’attenta lettrice di Sesto San Giovanni riceviamo e pubblichiamo:
Buongiorno,
sono anni che segnalo la sporcizia che si trova nelle strade di Sesto San Giovanni.
Le zone del centro sono più presidiate mentre altre zone lo sono molto meno. In zona Marelli, che è la porta della città e una zona auspicabilmente destinata a migliorare dati gli importanti progetti che la interessano, trovo molto spesso rifiuti abbandonati e ogni genere di sporcizia buttata per strada. Per non parlare delle deiezioni dei cani.
Ho già suggerito più volte di far apporre cartelli in più lingue che vietino l’abbandono di rifiuti e che comunichino che esiste un servizio GRATUITO ad hoc.
Ho notato che è stato deciso di sanzionare l’accattonaggio e, a mio parere, lo stesso genere di sanzioni (molto salate) dovrebbero essere applicate a chi sporca le strade.
Sanzioni esemplari da 300/400 euro servono ad educare coloro che non rispettano le regole di convivenza civile o non hanno l’educazione necessaria per capire che la città è la loro casa e che anche loro devono collaborare per renderla migliore.
Inoltre gli introiti relativi consentirebbero di investire più risorse nel presidio del territorio.
Cordiali saluti“.
  • Lettera firmata
  • Sesto San Giovanni 
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s