Il fine settimana di cronaca: presa a Sesto la rom regina dei furti; ladri di gasolio arrestati; egiziano in galera per stupefacenti

Fine settimana ricco di cronaca nel Nord Milano. Ecco un riassunto di quello che è accaduto.

RICERCATO, TROVATO A SESTO – Un giovane di 23 anni, origine egiziana, doveva scontare una pena residua di 8 mesi in carcere per reati relativi agli stupefacenti. I poliziotti del commissariato di Sesto San Giovanni lo hanno trovato che passeggiava in viale Marelli, durante un servizio anti rapina. Lo straniero è stato portato in carcere.

REGINA DEI FURTI ARRESTATA DAI CARABINIERI-  Una cittadina bosniaca di 35 anni, rom, è stata arrestata dai Carabinieri della Stazione di Sesto San Giovanni, città in cui in passato era stata domiciliata, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Milano. La stessa, pregiudicata e raggiunta dal provvedimento che è scaturito da reati contro il patrimonio di cui si è resa protagonista, è stata rintracciata tra Monza e Cinisello Balsamo dove attualmente vive ed è stata portata nel carcere di Milano San Vittore: dovrà scontare la pena di 8 anni e 11 mesi di reclusione.

FURTO DI GASOLIO, COPPIA ARRESTATA- I Carabinieri della Stazione di Cusano Milanino hanno arrestato per furto aggravato un uomo di 54 anni, pregiudicato, e una donna di 47. I due, entrambi siciliani, sono stati sorpresi dai militari, poco dopo la mezzanotte in via Figini a Cormano, mentre erano intenti a rubare il carburante contenuto nel serbatoio di un camioncino OM parcheggiato a bordo strada, al quale avevano danneggiato il tappo. I due erano giunti a bordo di un furgone bianco, che evidentemente intendevano rifornire, e utilizzando un tubo di gomma avevano riempito una tanica da 50 litri di gasolio che sono stati restituiti al legittimo proprietario, un commerciante della zona che è stato avvisato dai Carabinieri. Pertanto, la coppia è finita in manette ed è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

© Riproduzione permessa solo citando espressamente la fonte Corriere di Sesto

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s