Sesto / Esuberi alla General Electric: operai in piazza l’1 ottobre

Si svolgerà sabato 1 ottobre il pomeriggio dalle ore 16.30 l’assemblea pubblica in piazza della Resistenza degli operai GE ex Alstom, per la difesa dello stabilimento di Sesto a rischio chiusura.

Nel frattempo anche i parlamentari Pd si muovono con una lettera aperta spedita a vari soggetti. Ecco il testo:

Roma, 29 settembre 2016

In riferimento alla situazione Alstom di Sesto San Giovanni, consideriamo l’atteggiamento dei vertici della società GE-Alstom Power irrispettoso nei confronti delle istituzioni e lesivo nei confronti dei lavoratori dichiarati in esubero, per i quali sta scadendo la procedura di mobilità.

Nonostante la disponibilità del Governo per ricercare insieme all’azienda una soluzione che permetta di mantenere l’attività produttiva a Sesto San Giovanni, e garantire così l’occupazione, nell’incontro tenutosi al Ministero dello Sviluppo Economico alla presenza della vice-ministro Teresa Bellanova, la Regione Lombardia, il Comune di Sesto San Giovanni e i sindacati, l’azienda ha confermato la volontà di chiudere la produzione e ha annunciato l’esubero di 99 dipendenti dello stabilimento di Sesto S. Giovanni, dei quali 71 operai.

L’azienda ha inoltre dichiarato di poter mettere sul tavolo ulteriori incentivi all’esodo volontario e a esaminare la disponibilità dei lavoratori a trasferirsi negli stabilimenti di Puglia e Campania. Una proposta provocatoria che non era mai stata prevista né richiesta dal Governo e dalle parti sociali.

Auspichiamo che l’Azienda riconsideri il suo atteggiamento e sospenda i licenziamenti, anche tenendo conto del ruolo che riveste in Italia e della collaborazione e sostegno anche economico, che Regione Lombardia e Governo non hanno fatto mancare.

Riteniamo, che a fronte dell’impegno del Governo e del Comune di Sesto San Giovanni, General Electric non possa che accettare di verificare la possibilità di ricercare soluzioni che permettono di garantire la continuità della produzione e del lavoro ai dipendenti. Esprimiamo la nostra solidarietà ai lavoratori e confermiamo di essere al loro fianco insieme alla Sindaca Monica Chittò e la Vice-Ministra Teresa Bellanova.

Firma congiunta degli On. Deputati:

  • Daniela Gasparini
  • Ezio Casati
  • Matteo Mauri
  • Simona Malpezzi
  • Eleonora Cimbro
  • Barbara Pollastrini
  • Vinicio Peluffo
  • Paolo Cova”
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s