La lettera / “Caro sindaco, complimenti per la maleducazione di certi dipendenti pubblici…”

Da un assiduo lettore di Sesto San Giovanni riceviamo e pubblichiamo una lettera inviata al sindaco Monica Chittò:
Buongiorno,
la presente per informarvi del comportamento maleducato, presuntuoso ed arrogante di un vostro dipendente comunale, il geom. XXXXXXXX, incontrato lunedì al piano 11° del palazzo del Comune, in sala riunioni dove ero andato per esporre due mie lamentele da cittadino.

Ho fatto notare che nella giornata di ieri Lunedì 26 settembre 2016 sono state rifatte le strisce dei parcheggi (gialle e bianche) nella via Tolmino senza esporre nessun avviso e pertanto sono state verniciate con le auto presenti nei parcheggi rischiando di arrecare danni alle autovetture parcheggiate e facendo un lavoro pessimo e approssimativo data l’occupazione della sede stradale.

Ci sono schizzi evidenti sull’asfalto e quindi con attenzione facilmente riscontrabili anche sulle carrozzerie dato che la sede stradale era occupata ovviamente dalle auto in sosta.

Ho fatto presente tale problematica al vostro geometra il quale anziché prestare ascolto e dare risposte intelligenti, mi rivolgeva sin da subito con tono arrogante, presuntuoso, maleducato, irrispettoso verso un cittadino che paga le tasse la seguente domanda ripetuta più volte…”qual è il problema??”…

Gli ho fatto notare che sarebbe cosa più intelligente far rifare le strisce dei parcheggi e la segnaletica stradale quando vengono pulite le strade essendo per tale motivo libere o comunque mettere un avviso così da informare ed allarmare il cittadino se spostare a suo discapito l’auto o meno.

Mi ha continuato a rispondere sempre con arroganza, presunzione e svogliatezza….”qual è il problema??…si fa così…..va bene così…se ci sono danni reclami…”.

Complimenti davvero!!!

Gli ho fatto notare pertanto che non mi pare il vs un modo di operare corretto e di uscire dall’ufficio e di farsi un giro per la città per vedere le problematiche riscontrate E’ davvero vergognoso pagare le tasse e vedersi accolti e rispondere con certi toni e con certa arroganza….gli ho fatto i “complimenti” e me ne sono andato…. perché sono una persona educata.

Complimenti per il personale che avete in Comune e per l’accoglienza e l’ascolto con cui ricevete il cittadino.

Inoltre ho fatto presente un’altra problematica sempre inerente le strade……la pulizia. Non ho mai visto una città più sporca di Sesto, è una vergogna. Anziché far pulire le strade, fate pulire i marciapiedi!!!….sono sporchissimi, urine, feci di animali, cartaccie ecc….bisogna fare lo slalom per camminare o addirittura conviene passare in mezzo la strada per non sporcarsi. Vergognoso!!!….andate a dare un’occhiata pure al sottopasso che porta al carroponte, è un bagno all’aperto!!…che schifo!!….

COMPLIMENTI!”.

  • Lettera firmata
  • Sesto San Giovanni 

One response to “La lettera / “Caro sindaco, complimenti per la maleducazione di certi dipendenti pubblici…”

  1. Pingback: Sesto / Il sindaco Chittò: “Anche i cittadini devono essere educati nell’esporre le loro ragioni…” | Corriere di Sesto·

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s