Il fine settimana di cronaca: furto nell’hotel fantasma; 16enni ladri di bici denunciati; controlli anti droga, 28 arresti

Fine settimana ricco di cronaca nel Nord Milano. Ecco un riassunto di quello che è accaduto.

FURTO NELL’HOTEL FANTASMA- E’ chiuso da anni l’hotel alla Crocetta, al confine tra Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni ma i ladri vi hanno trovato cose interessanti, tanto che sono entrati ed hanno effettuato un furto probabilmente nella notte tra venerdì e sabato. Sull’episodio indaga il commissariato della polizia di Stato di Cinisello Balsamo.

DROGA, MAXICONTROLLI A MILANO E HINTERLAND, 28 ARRESTI- Continua l’attività di contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti del Comando Provinciale dei Carabinieri di Milano. Nei giorni che hanno visto l’ingente presenza di visitatori nel capoluogo milanese per gli eventi legati alla settimana della moda, i militari dell’Arma hanno intensificato i controlli, sia in città che nell’hinterland, con un’attenzione particolare per i luoghi della movida e dell’aggregazione giovanile. 37 sono i pusher deferiti all’Autorità Giudiziaria, di cui 28 arrestati per detenzione ai fini dello spaccio e 9 indagati a piede libero; 7 sono i ragazzi segnalati al Prefetto quali assuntori di sostanze stupefacenti. Il dato complessivo dello stupefacente ammonta a 8 kg., mentre il contante trovato nella disponibilità degli spacciatori ha superato i 75 mila euro, il tutto posto sotto sequestro. A Sesto San Giovanni (MI) gli uomini dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia hanno sorpreso in strada un 29enne tunisino, agli arresti domiciliari per reati legati allo spaccio. Alla vista dei militari il malvivente si è dato alla fuga, venendo prontamente bloccato dai Carabinieri. La perquisizione personale ha portato al rinvenimento nelle sue tasche di 1’500 euro in contanti ed i controlli, estesi all’abitazione di Cinisello Balsamo (MI), hanno permesso di sequestrare ulteriori 5 mila euro nonché 520 gr. di eroina pronta per essere smerciata.

LADRI DI BICI 16ENNI DENUNCIATI- Nella tarda serata di venerdì i Carabinieri della Stazione di Cinisello Balsamo hanno denunciato in stato di libertà per furto in concorso due minori, uno del posto ed uno di Sesto San Giovanni. I giovani, entrambi 16enni e con piccoli precedenti, sono stati identificati dai militari quali autori del furto di una bicicletta avvenuto intorno alle 19 al parcheggio del centro commerciale La Fontana. I Carabinieri, transitando nella zona durante un servizio di pattuglia sul territorio, sono stati chiamati da un pensionato di 64 anni che gli ha chiesto aiuto perché all’uscita dal negozio non ha più trovato la sua bici Aurora Oregon. I militari hanno preso immediatamente visione dei sistemi di videosorveglianza del centro commerciale, grazie al quale hanno appurato che due giovani vestiti con abbigliamento sporti, con cappellino e zainetto, avevano asportato la bici portandola via a mano, ed hanno diramato subito le ricerche che, poche ore dopo, hanno consentito di rintracciare i due non lontano, in via Copernico mentre passeggiavano a piedi. Incalzati dalle domande dei Carabinieri i due giovani hanno ammesso le proprie responsabilità ed hanno collaborato indicando il luogo dove avevano nascosto il mezzo e dove sarebbero poi tornati con una cesoia per tranciare il catenaccio che bloccava ancora la ruota posteriore. La bici, rinvenuta così dietro una siepe nella vicina via Prati, è stata restituita al legittimo proprietario che ha ringraziato i Carabinieri.

© Riproduzione permessa solo citando espressamente la fonte Corriere di Sesto

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s