Sesto / Depresso per amore si butta dal cavalcavia ma casca in piedi: salvo

Depresso per amore, si è buttato dal cavalcavia stradale precipitando di fianco ai binari della ferrovia a Sesto San Giovanni. Ma è atterrato in piedi finendo nella vegetazione e salvandosi la vita, tanto da chiamare un amico per spiegargli del tentato suicidio. E accaduto ad un uomo di circa 34 anni, martedì pomeriggio, alla base del cavalcavia di via Trento/ Buonarroti a Sesto San Giovanni.

Il giovane si è lanciato dal ponte, alto più di quattro metri, ma è atterrato sulla vegetazione di fianco alla strada ferrata, procurandosi varie escoriazioni e un forte trauma cranico. Col cellulare ha chiamato un amico, che ha avvisato i soccorsi. Sul posto un’ambulanza e un’automedica del 118, oltre ai pompieri di Sesto e agli agenti della polizia ferroviaria di Monza. L’episodio è accaduto poco prima delle 15. E’ stato trasportato all’ospedale di Niguarda, per precauzione e curare le lievi ferite, ma non è in pericolo di vita.

© Riproduzione permessa solo citando espressamente la fonte Corriere di Sesto

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s