Sesto dovrebbe accogliere 71 migranti e Forza Italia attacca la giunta Chittò

Milano accoglie attualmente 3.004, se si considerano anche i «transitanti», cioé chi arriva qui con mezzi propri senza supervisione del Viminale. Bresso, che dovrebbe avere una quota di 41 persone da accogliere (calcolata in base ai residenti all’1 gennaio 2015, con il maxi campo che fa da hub lombardo per il Ministero, garantisce un letto a 535 migranti in più. Sono le quote calcolate dalla Prefettura per spingere i comuni dell’hinterland ad accogliere migranti, come riporta il Corriere della Sera.

Per lo stesso criterio Cinisello Balsamo dovrebbe avere 117, ma ne ospita 45; Sesto San Giovanni 126 ma è fermo a 55; la quota di Cologno Monzese sarebbe di 74, però non accoglie nessuno. Nessuno anche per Cormano (dovrebbe riceverne 31), Cusano Milanino (29) o Paderno Dugnano (73). Dunque Sesto dovrebbe prepararsi all’arrivo di 71 migranti.

Prima ancora di sapere se e quando arriveranno, fioccano le prime reazioni politiche. “I Cittadini non sono stati informati, così come noi Consiglieri, che veniamo a saperlo dalla stampa. 126 persone, aventi e non aventi diritto allo status di rifugiato -, dichiara Roberto Di Stefano (Forza Italia), verranno a breve trasferiti nella nostra Città. È chiarissimo che, non avendo un piano adeguato, verranno assistiti dalla solita cooperativa amica.

Non è questa la politica dell’accoglienza – attacca Di Stefano – Non si può non avere un piano, dopo anni di emergenza. Non si può accettare che, per perseguire la politica dissennata di Sala, anche Sesto si carichi di un problema che non può gestire con le proprie forze. Accoglienza è giusto ma chi viene accolto deve vivere in modo dignitoso”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s