VIDEO / 13 operai cinesi stipati in un cubicolo salvati dai Carabinieri di Sesto: arrestati due imprenditori

carabiniericina2Nella ditta di pelletteria a Cologno Monzese lavoravano in più di una decina di operai, alcuni irregolari, ma quando si sono presentati i carabinieri del comando di compagnia di Sesto San Giovanni e dell’ispettorato del lavoro, venerdì mattina, ce n’erano molti di meno. I due titolari dell’azienda avevano preso gli altri e li avevano nascosti, ammassandoli in una intercapedine. Il trucco non ha funzionato ed i due di 46 e 48 anni, sono stati arrestati. L’episodio è accaduto in via Barcellona, nella zona industriale ovest, al confine con  Sesto San Giovanni.

I due imprenditori non hanno aperto subito. Hanno iniziato a tergiversare, nascondendo gli operai in uno spazio angusto con una piccola porticina di accesso, al buio e quasi senza aria. I militari, intuendo il tutto, hanno proceduto ad un accurato controllo dei locali, scoprendo così la finta parete e il pericoloso nascondiglio. I Carabinieri hanno quindi proceduto all’arresto dei due imprenditori, anche loro di origine cinese, che risponderanno delle accuse di favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina. Ci sono poi sanzioni amministrative per almeno 7mila euro che rischiano di salire fino a 80mila euro con sospensione dell’attività lavorativa.

Guarda il video

© Riproduzione permessa solo citando espressamente la fonte Corriere di Sesto

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s