Fratelli d’Italia: “1.000 al concorso per un posto che non c’è? E’ il fallimento delle politiche del lavoro di Renzi”

Dal consigliere comunale di Fratelli d’Italia/An Antonio Lamiranda riceviamo e pubblichiamo:

Sesto San Giovanni – selezione educatori asili nido: oltre mille persone al concorso per sostituzioni temporanee.

E’ la prova del fallimento delle politiche del Lavoro del Governo Renzi (jobs act) che il Sindaco Chittò ha “sposato”. Adesso si stupisce di quello che è avvenuto al “concorsone”. Piuttosto che stupirsi di ciò pensi a come “sanare” il buco di gestione che ogni anno genera questo servizio a domanda (oltre 3,5 milioni di passivo con un grado di copertura di entrate che non supera il 30% della spesa che è di circa 5 milioni complessivi). Senza contare che dall’anno prossimo arriveranno anche i contributi da Regione Lombardia per consentire a tutti di andare ai nidi “gratis”.

Piuttosto che selezionare “sostituti” dei “sostituti” dica il Sindaco Chittò quante “stabilizzazioni” farà degli attuali educatori assunti a tempo determinato? Questo è governare il Comune, questo è governare (anche nel piccolo) le politiche del lavoro …. altro che concorsoni del “nulla”.
Cambiare si può e si deve per una Sesto nuova e diversa”

  • FdI-AN Sesto San Giovanni

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s