Il fine settimana di cronaca: pazzo in metropolitana; ladra spintona commessa, arrestata; preso spacciatore

Fine settimana ricco di cronaca nel Nord Milano. Ecco un riassunto di quello che è accaduto.

UN ALTRO FOLLE A SESTO, QUESTA VOLTA NELLA MM – Non bastasse l’uomo di origine egiziana che la settimana scorsa con una catena ha devastato auto e vetrine, un nuovo episodio di instabilità mentale si è verificato a Sesto San Giovanni. Questa volta in metropolitana, alla fermata di Sesto Fs della rossa, venerdì intorno alle ore 17.30. Sul treno, arrivato al capolinea, un giovane piemontese di 29 anni che si è rifiutato di scendere per permettere al convoglio di arrivare al deposito. Si è barricato nel vagone urlando che Dio gli chiedeva di fare ciò. Il personale dell’Atm a quel punto ha chiamato le forze dell’ordine. Sul posto è giunta una pattuglia del commissariato della Polizia di Stato di Sesto Sam Giovanni. Per tutta risposta il giovane ha aggredito gli agenti, che però sono riusciti a immobilizzarlo. E’ stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Sesto. Il treno è stato bloccato per circa mezz’ora, ma la circolazione sulla linea non è stata interrotta.

LADRA STRATTONA COMMESSA, ARRESTATA I carabinieri della Tenenza di Cologno Monzese e della Stazione di Vimodrone hanno arrestato per rapina impropria una 49enne pregiudicata di Milano. La donna, insieme a due complici riusciti a dileguarsi a bordo di una Mini, è stata bloccata dai militari all’esterno di un noto supermercato di Vimodrone dopo aver tentato di asportare vari articoli per la casa ed aggredito una dipendente per guadagnare la fuga. La refurtiva per un valore di circa 300 euro è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. La dipendente, 34enne, è dovuta ricorrere alle cure mediche per un trauma alla spalla sinistra guaribile in pochi giorni. La malvivente invece è stata arrestata e messa a disposizione dell’Autorità giudiziaria per il rito direttissimo.

GIOVANE SPACCIATORE PRESO DAI CARABINIERI- I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo operativo radiomobile del comando di compagnia di Sesto San Giovanni (Mi) hanno arrestato un 29enne egiziano pregiudicato per spaccio di stupefacenti. L’uomo è stato bloccato dai militari che lo hanno sorpreso in via Valdimagna mentre stava per cedere dello stupefacente a un 25enne di Paderno Dugnano (Mi). Alla vista dei militari ha tentato invano di disfarsi di 10 grammi di hashish e una dose di cocaina, poi a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di altri 40 grammi di hashish e 50 euro, ritenuti provento di spaccio. Il tutto posto sotto sequestro. Per lui invece sono scattate le manette ed è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del direttissimo.

© Riproduzione permessa solo citando espressamente la fonte Corriere di Sesto

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s