Il Pd di Sesto: “L’1 luglio il papà della legge sulla riforma dei partiti in villa Zorn”

Dal segretario cittadino del Partito Democratico di Sesto San Giovanni, Marco Esposito, riceviamo e pubblichiamo:

Venerdì 1 luglio alle 18, nella splendida cornice dei giardini di Villa Zorn, l’onorevole Matteo Richetti, relatore della Legge sulla Riforma dei Partiti, terrà la prima presentazione pubblica del suo libro “Harambee ! Per fare politica ci vuole passione”.

«E’ per noi motivo di grande orgoglio ospitare la prima tappa del tour di presentazioni che l’onorevole Richetti ha in agenda – afferma Marco Esposito, Segretario Cittadino del PD di Sesto san Giovanni – un segnale molto forte di apprezzamento nei riguardi della nostra città e del nostro modo di intendere e fare politica».

«La presentazione del libro sarà anche un’occasione per i sestesi di confrontarsi con i temi della politica nazionale ponendo domande ad uno dei suoi protagonisti – continua il Segretario Esposito – mai come adesso è estremamente importante il confronto ed il dialogo per misurarsi con i grandi temi su cui tutti noi siamo chiamati a pronunciarci, primo fra tutti il Referendum Costituzionale. Porsi e porre delle domande, mettersi in una posizione di ascolto e dialogo, fa di tutti noi dei cittadini proattivi nei confronti della politica nazionale e locale e degli elettori più consapevoli.

Sesto ha una lunga storia di partecipazione politica, la presentazione del libro dell’onorevole Richetti è, per tutti i sestesi, una importante opportunità di coinvolgimento e partecipazione, perché per noi, da sempre, la politica è passione»“.

  • Marco Esposito
  • Segretario Cittadino
  • Partito Democratico Sesto San Giovanni

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s