Di Stefano (Forza Italia): “Il 28 giugno il problema dei rom alla Pelucca in televisione su Rete4”

Da Roberto Di Stefano, consigliere di Forza Italia e vice presidente del Consiglio comunale di Sesto San Giovanni, riceviamo e pubblichiamo:

La Pelucca, quartiere in periferia di Sesto ed a confine con Monza e Brugherio, da anni è invasa da rom che bivaccano, mangiano e si lavano nei giardini pubblici, davanti gli occhi dei residenti ormai assuefatti da tale degrado.

Già nel 2015 vi è stato un primo intervento delle forze dell’ordine che hanno abbattuto le baracche ma a distanza di un anno lo scenario non è cambiato: furti, degrado, discariche a cielo aperto, minacce ai residenti.

A denunciare lo scempio del quartiere è il consigliere comunale Roberto Di Stefano, che dopo un sopralluogo con i residenti dichiara: «Bisogna allontanare chi non rispetta le regole, aumentando i presidi e i controlli per restituire libertà ai cittadini. Sentire i residenti di via Mincio che devono organizzarsi la notte a turni per presidiare dai balconi le loro abitazioni non è vivere e non è la Sesto che ho in mente per i miei cittadini che da anni subiscono furti in abitazioni e danneggiamenti alle loro autovetture. Basta con la politica buonista di sinistra e delle sue liste civetta incapaci di gestire il problema sicurezza ed ammettere che ormai Sesto è una città insicura, negando così ai cittadini il diritto di viverla in tranquillità!»

Questa sera, martedì 28 giugno, per dare evidenza del problema, con il centrodestra unito, abbiamo organizzato un collegamento in diretta con “Dalla vostra Parte” su Rete 4 affinché i cittadini possono denunciare la situazioni in cui questa amministrazione li costringe a vivere”.

Dopo i fatti di Domenica mattina, alcuni cittadini del quartiere hanno chiesto un incontro per il problema sicurezza sulla pagina Facebook del capogruppo di Forza Italia Roberto Di Stefano. Nell’arco di 24 ore, con gli altri esponenti del centrodestra cittadino, abbiamo organizzato un incontro pubblico in Piazzetta Trento e Trieste. «Un incontro, – dichiara Di Stefano -, al quale hanno aderito moltissimi cittadini.  La gente era veramente molta, arrabbiata e chiede sicurezza, quello che anche noi chiediamo, come opposizione, da anni. Dal 2008 e ancora prima: proposte di buon senso che la sinistra ignora costantemente. Chiediamo più presidi delle Forze dell’Ordine,  più Polizia locale in organico con ripristino dei turni di notte, telecamere, maggiori controlli nelle piazze, nei giardini, sui mezzi pubblici, Vigili di quartiere, controlli sulle strade».

Il centrodestra da sempre è in prima linea a Sesto per questi problemi, ogni giorno più gravi. Si è parlato, si è ascoltato, si sono raccolte firme da presentare. Tante. «La risposta, – conclude Di Stefano che diamo ai Cittadini – è una sola e semplice: ci siamo sempre stati. Ci siamo. Ci saremo»”.

  • Roberto Di Stefano
  • vicepresidente vicario del Consiglio Comunale Sesto San Giovanni
  • consigliere Forza Italia

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s