Sesto/ 24 giugno Gli studenti e lavoratori dell’Istituto Professionale Falck continuano la protesta e consegnano una lettera aperta al Direttore Campanelli

Da ” Gli studenti-lavoratori dell’Istituto Falck serale” riceviamo e pubblichiamo

GLI STUDENTI- LAVORATORI DELL’ISTITUTO PROFESSIONALE FALCK DI SESTO PROTESTANO CONTRO LA CHIUSURA DEI CORSI SERALI. IL MATTINO DI VENERDI” 24-6, SARANNO DAVANTI ALLA SEDE DI USR (via Pola 11 a Milano) PER CONSEGNARE UNA LETTERA APERTA AL DIRETTORE CAMPANELLI.

Di fronte ai ripetuti tentativi della dirigente scolastica, prof.ssa Pacini, di provocare la chiusura dei corsi serali dell’istituto, gli studenti lavoratori chiedono alla dott.ssa Campanelli di intervenire per fare applicare la legge. Infatti violando il Decreto Interministeriale (del 28-4-2016) la DS non ha confermato i professori e li ha costretti a presentare domanda di trasferimento; inoltre ha ignorato l’iscrizione di più di 30 studenti, rifiutandosi di chiedere all’Ufficio scolastico provinciale l’attivazione delle classi dei due indirizzi: socio-sanitario e commerciale, come invece la legge prevede.

Anche lo scorso anno a 40 studenti è stata negata possibilità di frequentare i corsi e hanno “buttato via” un anno scolastico. Se il fatto si ripetesse anche per il 2016/17, dopo 20 anni di attività i corsi serali del Falck andrebbero in esaurimento. I corsi serali sono uno strumento fondamentale per sconfiggere l’abbandono scolastico e per garantire il diritto all’istruzione ad ogni età; nessuno deve poter impedire l’accesso al sapere, tantomeno un funzionario dello Stato che ha invece il dovere di applicare la legge!

Gli studenti-lavoratori dell’Istituto Falck serale

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s