Cinisello / Torna nelle vie di Cinisello il camion che raccoglie i rifiuti pericolosi: leggi giorni e orari di raccolta

A volte ritornano. E’ il caso dell’ecomobile, ovvero la stazione viaggiante attrezzata per la raccolta, lo stoccaggio e il trasporto di piccole quantità di rifiuti speciali e pericolosi. Riprenderà il suo servizio, dopo un’interruzione di circa un decennio, a partire dal mese di aprile a Cinisello Balsamo.

Il servizio vuole rispondere alle necessità e richieste di molti utenti, per lo più anziani, che hanno difficoltà a recarsi presso la piattaforma ecologica per scaricare rifiuti e oggetti di piccole dimensioni e quantità” – ha spiegato Ivano Ruffa, assessore all’Ambiente e all’Ecologia – . Ma soprattutto rappresenta un ulteriore strumento per incrementare la raccolta differenziata, favorendo l’utenza nel corretto smaltimento di alcuni rifiuti chimici che non possono essere smaltiti con la raccolta porta a porta”.

L’ecomobile sarà presente sul territorio comunale tutti i giorni: dalle 8 alle 10.30 nei mercati e dalle 11 alle 12.30 in altre aree di sosta cittadine. Il servizio sarà sospeso nei mesi di luglio e agosto.

Ecco il calendario:

  • Lunedì: area mercatale via Guardi, angolo via Spluga (ore 8 – 10.30) – Palazzetto dello Sport (ore 11 – 12.30)

  • Martedì: area mercatale via Grandi (ore 8 – 10.30) – via Sardegna (davanti alla scuola primaria) (ore 11 – 12.30)

  • Mercoledì: area mercatale via Petrarca, angolo via Marconi (ore 8 – 10.30) – via XXV Aprile (davanti supermercato Unes) (ore 11 – 12.30)

  • Giovedì: via Casignolo (ore 8 – 10.30) – via Cornaggia (ore 11 – 12.30).

  • Venerdì: primo e terzo mercato del mese area mercatale piazza Costa, angolo via Rinascita; secondo e quarto mercato del mese area mercatale via San Paolo (ore 8 – 10.30) – vicolo Valtellina (ore 11 – 12.30).

  • Sabato: area mercatale via Cilea (ore 8 – 10.30).

Le sostanze pericolose che possono essere portate all’Ecomobile – mostrando un documento d’identità – sono contenute in molti prodotti che conserviamo e usiamo quotidianamente come quelli per la pulizia della casa o dell’auto, il giardinaggio, l’igiene personale e il fai-da-te: olio minerale per auto e moto, olio vegetale, batterie auto e moto, pile, accumulatori, farmaci scaduti, lampadine a basso consumo, contenitori per prodotti con il simbolo di pericolo, bombolette spray, cartucce toner, piccoli giocattoli e piccoli elettrodomestici (ferro da stiro, cellulari, piccole stampanti).

Questa tipologia di rifiuto se trattata o smaltita in maniera inadeguata può creare seri e gravi problemi all’ambiente.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s