All’Oxy.gen, la sfera della conoscenza, il 15 giugno l’anteprima della mosta sui migranti con le foto di Francesco Malavolta

Dopo aver sviluppato per tre anni il tema della “Salute delle relazioni” e acquisito la consapevolezza che non c’è benessere per il singolo a prescindere dal benessere dell’Altro e dall’apertura verso il diverso da Sé, la Fondazione Zoé insieme a Spaziobad e in collaborazione con il Comune di Vicenza, organizza la mostra “Popoli in movimento – Migranti alle porte dell’Europa”. Ospitata nei sotterranei di Palazzo Chiericati, l’esposizione è la prima mostra in contesto museale delle straordinarie immagini di Francesco Malavolta, un fotogiornalista da decenni impegnato nel Mediterraneo al seguito delle principali missioni internazionali, tra le quali Frontex.

Le sue foto arrivano direttamente dalle navi di soccorso, dai porti di approdo, dalle isole greche, delle terre di confine cariche di tensione e aprono i nostri occhi su realtà che non abbiamo più possibilità di ignorare: ci raccontano storie che dobbiamo imparare a conoscere per affrontare uno dei grandi temi del nostro tempo con consapevolezza; ci restituiscono il lato umano dei migranti, mostrandoceli come “persone” con la loro fierezza e la loro dignità, in netto contrasto con l’immagine che ci viene comunemente data di gente disperata che “invade” le nostre terre.

La mostra sarà presentata in anteprima il 15 giugno in Oxy.gen a Bresso, in via Campestre, alle ore 13 con Francesco Malavolta – autore degli scatti – e Flavio Di Giacomo portavoce Organizzazione Mondiale per le Migrazioni.

La mostra, costituita da oltre 30 immagini di grande formato accompagnate da riflessioni dell’autore, verrà inaugurata giovedì 16 giugno alle ore 18.30 a Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti, Vicenza con una conversazione con Francesco Malavolta, Elena Zambon e Jacopo Bulgarini d’Elci. Seguirà la visita in anteprima alla mostra a Palazzo Chiericati alla presenza dell’autore, delle autorità e dei curatori (ingresso libero).

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s