A Sesto e Cinisello 392 controlli e 123 multe, ma lo smog non scende: il 30 dicembre ultimo giorno di divieto

bloccosmogSecondo giorno di blocco del traffico dalle ore 10 alle ore 16, il 29 dicembre, ma lo smog non sembra scendere. Questi i dati riferiti ai controlli da parte della polizia locale: a Sesto San Giovanni 296 le vetture controllate e 89 le multe. A Cinisello Balsamo sono stati fermati 96 veicoli, sanzionati 34, di cui 24 perché non potevano circolare, gli altri per guida senza patente, sorpasso azzardato, guida con telefonino all’orecchio.

Il divieto di circolazione delle auto, dalle ore 10 alle ore 16, interesserà anche per il 30 dicembre Milano, Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo, Bresso, Cormano, Cusano Milanino, Paderno Dugnano, Rho, Cernusco sul Naviglio, Pioltello ed altri comuni. 

NON SCENDE LO SMOG- Per il momento il provvedimento di blocco delle vetture non sembra influire sulla qualità dell’aria: nella centralina di Sesto, secondo i dati dell’Arpa, è sceso leggermente solo il livello di monossido di carbonio (2,5 micro grammi per metro cubo, contro i 2,6 del 27 dicembre), mentre è salito il biossido di azoto da 77 a 81 mg per metro cubo, anche se lontano dal picco di 144 raggiunto il 20 dicembre. i dati sulla qualità dell’aria a Sesto San Giovanni. I dati si possono comunque seguire a questo link.

STRADE PERCORRIBILI – E’ comunque possibile percorrere queste strade sul territorio di Sesto:

• tratti autostradali, strade statali e provinciali;
• viale Casiraghi, tratto viale Fulvio Testi – via Monte Grappa;
• via Monte Grappa, tratto viale Casiraghi – I° Maggio;
• viale Gramsci, tratto I° Maggio – confine con Cinisello Balsamo;
• via Vulcano, rotonda Italia – Muggiasca e rampe di accesso a tangenziali e autostrade;
• via Di Vittorio, tratto confine Cologno Monzese – via Pisa e i rami di strada necessari per 
l’accesso a tangenziali e autostrade.

In questi giorni si può parcheggiare anche nelle zone di divieto di sosta per lavaggio strade e nei parcheggi con disco orario.

Per le deroghe: www.sestosg.net

MEZZI PUBBLICI- I biglietti urbani e interurbani valgono tutto il giorno: basta un solo biglietto per andata e ritorno, che si utilizzino bus, tram, metrò.

Trenord, inoltre, dal 25 dicembre ha lanciato un nuovo mini-abbonamento “Green Pass”, in vendita al costo di 20 euro e consentirà un numero illimitato di viaggi fino a venerdì 1 gennaio su tutti i treni e le linee lombarde. I ragazzi dai 4 ai 14 anni accompagnati da un adulto in possesso del biglietto speciale potranno viaggiare gratuitamente.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s