Sesto, mamme coraggio e carabinieri arrestano spacciatore. A Cologno identificato borseggiatore gentile…

La denuncia delle mamme e l'intervento dei carabinieri hanno permesso l'arresto di un giovanissimo spacciatore

Mamme coraggio, che non hanno esitato a denunciare il giovanissimo spacciatore (18enne) che vendeva fumo ad altrettanti giovanissimi clienti, nei giardinetti pubblici di via Rovani, al Rondò di Sesto San Giovanni. Così grazie a loro, ad arrestare lo straniero, dopo qualche giorno di appostamenti, ci hanno pensato i carabinieri di quartiere del comando di compagnia di Sesto San Giovanni. Le manette sono scattate martedì pomeriggio intorno alle 18 e 30, dopo un fallito tentativo di fuga. Allo spacciatore egiziano sono stati trovati addosso 20 grammi di hascisc già diviso in dosi.

Ma gli uomini comandati dal capitano Salvatore Pignatelli hanno realizzato altri arresti importanti. Eccone una sintesi nelle altre due notize.

Ha picchiato e rapinato una prostituta nigeriana, ma le manette sono scattate immediatamente grazie all’intervento delle pattuglie dei Carabinieri di Sesto. Responsabile del secondo episodio criminoso, avvenuto mercoledì notte in via Clerici, è un senegalese di 32 anni residente a Bergamo. I militari che già si trovavano in zona per una serie di controlli notturni anti vandalismo, sono intervenuti non appena hanno sentito le grida della donna.

Teatro dell’ultimo fatto di cronaca è, invece Cologno Monzese. H. M., originario dell’Egitto, era stato soprannominato il “borseggiatore gentile” perché derubava le sue vittime dopo essersi offerto di aiutarle a caricare le borse della spesa in macchina. I colpi accertati dai Carabinieri della tenenza di Cologno Monzese sono due, entrambi perpetrati nel parcheggio dell’Esselunga, ma si sospetta che possano essere di più. Il borseggiatore è stato denunciato dopo essere stato riconosciuto dalle vittime. Ora si indaga a proposito degli eventuali altri borseggi.

Arianna Sala

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s